Operatore Socio Sanitario Specializzato OSSS – Corso di Formazione

Il Corso per OSS è accreditato dalla Regione Campania ai sensi della D.D. n.103 del 28/03/14 e consente al discente, già in possesso della qualifica di OSS, di specializzarsi ulteriormente. Il possesso dell'ulteriore titolo di OSSS (cosiddetta 3S) consentirà al professionista di assistere e coadiuvare in contesti sanitari altre professionalità come l’infermiere o l’ostetrica.

L'Operatore Socio Sanitario Specializzato, tra l'altro, sarà in grado di seguire i pazienti nella terapia, nelle medicazioni, frizioni, clisteri, bendaggi etc., sotto la direzione di un infermiere professionale, nonché verificare i parametri vitali oltre che saper prevenire decubiti e alterazioni cutanee e saper provvedere alla respirazione artificiale ed al massaggio cardiaco.

L’operatore socio sanitario specializzato (OSSS) è una figura nuova sia per la Regione Campania che per molte altre regioni italiane con importanti e potenziali sbocchi lavorativi sia in contesti sanitari (ospedali, cliniche, etc.), che strutture socio-sanitario (centri diurni, case di riposo, case famiglia, etc.) Al completamento del corso è previsto un esame finale con commissione regionale ed il rilascio della qualifica professionale riconosciuta dalla Regione Campania e valida a livello Nazionale ed Europeo ai sensi della legge 845/78.

Essere in grado di coadiuvare il personale ostetrico infermieristico nell’attività di assistenza sanitaria

Requisiti di ingresso
Possesso della qualifica di O.S.S. (di cui 200 ore di teoria ed esercitazioni pratiche e 200 ore di stage).

Programma
- Elementi di igiene applicata
- Elementi di patologia
- Elementi di rischio delle più comuni sindromi da prolungato allettamento e immobilizzazione
- Elementi di scienze infermieristiche ostetrico-ginecologiche
- Elementi di sterilizzazione
- Procedure medico-sanitarie utilizzate nell’assistenza sanitaria di base all’utente
- Processi di assistenza infermieristica rivolti a persone malate/disabili
- Tecniche per l’approccio di lavoro con malati terminali
- Elementi di organizzazione dei servizi socio-sanitari
- Metodologie di valutazione interventi in area socio-assistenziale
- Procedure medico-sanitarie utilizzate nell’assistenza sanitaria di base all’utente
- Processi di assistenza infermieristica rivolti a persone malate/disabili
- Tecniche di gestione della relazione di aiuto
- Educazione sanitaria
- Elementi di assistenza socio-educativa, con particolare riferimento a standard di servizio privati
- Educazione alimentare
- Elementi di dietoterapia
- Elementi di gestione delle capacità residue
- Processi di assistenza infermieristica rivolti a persone malate/disabili
- Tecniche di riabilitazione
- Elementi di igiene personale
- Elementi di anatomia e fisiologia del movimento
- Elementi di anatomia umana
- Elementi di etica nei servizi alla persona
- Elementi di igiene applicata
- Elementi di patologia
- Elementi di rischio delle più comuni sindromi da prolungato allettamento e immobilizzazione
- Tecniche di gestione della relazione di aiuto
- Elementi di igiene ambientale
- Elementi di igiene personale
- Elementi di sterilizzazione
- Igiene e sanità pubblica
- Sicurezza e prevenzione negli ambienti domestici

Scarica la scheda completa del Corso

Informazioni Corso

Durata Complessiva Corso: 400 ore
Aree disciplinari: 200 ore
Tirocinio: 200 ore