Animatore Sociale – Corso di Formazione

L’Animatore Sociale è una figura fondamentale che opera a contatto con disabili, anziani, minori problematici, persone con disagio psichiatrico ed altri soggetti in situazione di svantaggio, cercando di stimolare la loro integrazione e partecipazione sociale. L’obiettivo dell’Animatore Sociale è quello di raggiungere la persona nel suo contesto sociale, coinvolgerla e renderla protagonista, affinchè possa esprimere le sue capacità e attitudini e tutto il suo ambiente vitale ne risulti rigenerato.

Tutto questo avviene attraverso l’uso di tecniche di animazione, gioco, educazione che aiutano l’operatore a relazionarsi con tutti i diversi casi del tessuto sociale e che consentono agli ospiti di servizi residenziali, centri diurni socio – educativi, case di riposo, comunità per minori, di sentirsi supportati durante tutte le attività di socializzazione ed integrazione. In stretta collaborazione con altre figure professionali, l’Animatore Sociale stimola, motiva e favorisce la partecipazione dei singoli e dei gruppi a tutte le dinamiche e le relazioni interpersonali; osserva, rileva e registra dinamiche comportamentali e criticità latenti, individuali e di gruppo; svolge attività finalizzate allo sviluppo delle potenzialità delle persone, promuovendone l’inserimento sociale.

- area socio-culturale, all’interno di progetti e servizi di carattere culturale, espressivo, comunicativo;
- area socio-educativa, all’interno di progetti e servizi di carattere educativo, espressivo, ludico;
- area assistenziale e sanitaria, all’interno di servizi residenziali e semi-residenziali e nell’ambito di progetti di prevenzione, cura, riabilitazione ed assistenza.

Competenze
Principali tipologie di utenza e problematiche di servizio.
Tecniche comunicative e relazionali in rapporto alle diverse condizioni di malattia/disagio e dipendenza, con particolare riferimento alle situazioni di demenza.
Strumenti informativi per la registrazione e/o trasmissione di dati.
Tecniche e protocolli di intervento e di primo soccorso.
Strumenti e tecniche per l’alzata, il trasferimento, la deambulazione.
Strumenti e tecniche per l’igiene personale e la vestizione.
Strumenti e tecniche per l’assistenza nell’assunzione dei cibi.
Principali protocolli e piani di assistenza, anche individualizzati, e loro utilizzo
Caratteristiche e sintomi rilevanti delle principali patologie fisiche e neurologiche Principi di base della dietoterapia ed igiene degli alimenti.
Tecniche di igiene e sicurezza negli ambienti di vita e di cura dell’assistito
Procedure igienico-sanitarie per la composizione e il trasporto della persona in caso di decesso Tecniche e procedure per la sterilizzazione e decontaminazione degli strumentari e dei presidi sanitari.
Principali riferimenti legislativi e normativi per l’attività di cura e di assistenza.
Principali tecniche di animazione individuale e di gruppo.
La sicurezza sul lavoro: principi generali, aspetti applicativi, regole e modalità di comportamento

Requisiti di ingresso
diploma di scuola superiore

Programma
- Animazione sociale, educativa e ludico culturale
- Partecipazione alla progettazione e realizzazione di interventi di prevenzione e contrasto del disagio sociale
- Gestione di situazioni di emergenza individuali e collettive
- Elementi di psicologia sociale e di comunità
- Elementi di sociologia, di geriatria e di pedagogia
- Elementi di metodologia e tecnica della ricerca sociale
- Metodi e tecniche del lavoro in equipe
- Organizzazione di giochi ed attività ricreative
- Organizzazione di laboratori manuali, multimediali e di animazione musicale
- Sicurezza sul lavoro
- Attività esperenziali (roleplaying)
- Esercitazioni nozionistiche (test, quiz)
- Esercitazioni cognitive (casi/studio, simulazioni)
- Tirocinio

Scarica la scheda completa del Corso

Informazioni Corso

Durata Complessiva Corso: 600 ore
Teoria: 360 ore
Tirocinio: 240 ore