Mediatore Culturale – Corso di Formazione

Il corso di formazione professionale di Mediatore Culturale forma l’operatore in grado di svolgere la funzione di mediazione linguistica e soprattutto di orientamento culturale. Il suo compito è quello di decodificare valori, modi di pensare e di interpretare il mondo, comportamenti e stili di vita, pratiche religiose.

Il mediatore interculturale utilizza le proprie conoscenze linguistiche e culturali e la propria capacità relazionale ed empatica per meglio interpretare ed esprimere le caratteristiche e i bisogni degli stranieri: si pone da “ponte” tra gli immigrati stranieri e i servizi e/o popolazione del Paese di accoglienza.

Il mediatore culturale svolge la propria attività professionale in: enti pubblici privato sociale libera professione.

Requisiti di ingresso
Diploma di scuola superiore

Programma
- Area tecnico-professionale
- Area istituzionale e legislativa
- Area linguistica
- Area socio-psico-pedagogica e didattica
- Area socio – sanitaria
- Area statistica e informatica
- Stage

Scarica la scheda completa del Corso

Informazioni Corso

Durata Complessiva Corso: 600 ore